About

“Una nuova concezione di festival che volta al futuro”

LINEA è un festival che si sviluppa in Puglia tra Aprile e Maggio.

LINEA è una tre giorni di visione dell’arte contemporanea all’interno di un contesto comunitario acerbo e mai a contatto con il tema del contemporaneo. Contesto in cui andiamo ad intervenire, trattando i temi dell’arte e le nuove tecnologie usate in essa come alternativa di visione di contesto urbano, quindi attraverso l’utilizzo di una pinacoteca di arte contemporanea dedicata all’artista Domenico Cantatore e della città di Ruvo di Puglia come laboratorio di comunicazione dell’arte dal basso; laboratorio nel quale chiunque possa entrarci e vivere il mood del processo attraverso talk, mostre, e concerti. La scorsa edizione ha ospitato ospiti di livello nel panorama nazionale come il museo M9 di Mestre, Domenico Quaranta, Kamilia Kard, la Fondazione Museo Pino Pascali con la quale è avviata una partenership, Dom Barra, il direttore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e tanti altri.

LINEA è stato anche trampolino di lancio per artisti come Spatial Matters o Silvia Morin che sono poi diventati rispettivamete Visual della 15^ edizione di Paratissima Art Fair a Torino e copertina del cartaceo di un numero di Artribune. Alla seconda edizione LINEA si sta aprendo ad una contaminazione e ad espandere il suo raggio d’azione a livello Nazionale.

Tale operazione mira a porre l’attenzione su un festival che pur natio e residente in Puglia, lavora e comunica con gli standard nazionali ed europei del linguaggio del contemporaneo e delle nuove tecnologie. LINEA festival è un approccio colorato, fresco, giovane e innovativo ai temi dell’arte e delle nuove tecnologie ma capace di avvicinare un ampio target di età. La sua struttura permette di avvicinare e formare al tema attraverso attività mirate di comunicazione che vanno ad eliminare il concetto di “nicchia” vicino al tema.

Tale operazione ci permette di realizzare un festival unico, considerando anche la cornice in cui si svolge, ovvero la Puglia, creando un esperienza multisensoriale da vivere per lo spettatore che non vada a inficiare sulla qualità tecnica e la valenza nazionale e internazionale dei suoi ospiti e delle sue produzioni. Con la nuova edizione e le operazioni di promozione su scala nazionale,  LINEA festival punta a diventare l’evento di riferimento su arte e tecnologia del sud Italia e non.

Linea festival

Talk

Exhibition

Music

Workshop